Certe mattine / al risveglio / c’è una bambina pugile / nello specchio, / i segni della lotta / sotto gli occhi / e agli angoli della bocca, /  la ferocia della ferita / nello sguardo. / Ha lottato tutta la notte / con la notte, / un peso piuma / e un trasparente gigante / un macigno scagliato / verso l’alto / e un filo d’erba impassibile / che lo aspetta / a pugni alzati: / come sono soli gli adulti.

via

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...