“Di qui l’adattamento ad un nuovo livello. Un piano parallelo in cui arrangiarsi significa anche cantare Oh Calypso”

Trattive e temporeggiamenti, ovvero cinque luoghi metafisici in cui rifugiare nei momenti di paura, panico, smarrimento e horror vacui

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...